LA FORMAZIONE CONTINUA OBBLIGATORIA

Quello che si deve sapere sulla formazione professionale prevista dalle norme vigenti


A partire dal 1° Gennaio 2010, la Formazione Professionale Continua è diventata obbligatoria.
Pertanto tutti i Geometri iscritti all’Albo, anche se non svolgono l’attività, sono obbligati a maturare un certo numero di Crediti Formativi Professionali (C.F.P.), secondo quanto previsto dal “Regolamento sulla Formazione Professionale Continua” approvato dal Consiglio Nazionale Geometri il 10 novembre 2009 (scaricabile dal seguente indirizzo www.cng.it in alto nella sezione regolamenti).
In base a tale regolamento ogni iscritto deve maturare un certo numero di C.F.P. nell’arco di un quinquennio (il primo va dal 2010 al 2015), col rispetto di un minimo di C.F.P. annuali, che variano in funzione degli anni di anzianità di iscrizione all’Albo e rappresentati nella tabella che segue:


Tabella acquisizione crediti formativi professionali


Come stabilito dall’art. 12 del Regolamento, l’obbligo formativo è sospeso in caso di impedimento dovuto a maternità, grave malattia o grave infortunio.
La sospensione, su istanza dell’iscritto, dovrà essere deliberata dal Consiglio del Collegio e all’accoglimento dell’istanza, l’iscritto sarà sospeso dall’obbligo formativo dei CFP minimi annuali e quinquennali, in ragione della frazione del periodo interessato.
Per poter maturare i CFP è quindi fondamentale la partecipazione dell'iscritto agli “eventi formativi” quali ad esempio corsi, convegni, seminari, nonchè la partecipazione alle c.d. “Altre attività formative” quali relazioni in convegni, pubblicazioni, docenze, ecc. attinenti alle discipline tecnico – scientifiche dell’attività del Geometra.
Il numero dei crediti formativi previsti per i singoli eventi formativi sono decisi dal Consiglio Nazionale dei Geometri e vengono riconosciuti per la partecipazione a:

1)
-
seminari, convegni e corsi organizzati direttamente dal Collegio di appartenenza o altro Collegio dei Geometri di un'altra provincia
2)
-
seminari, convegni e corsi organizzati da altri Enti che hanno ottenuto l’accreditamento dal Collegio o sono convenzionati con il Consiglio Nazionale Geometri (es. Casa Clima, C.S.C. ecc.)
3)
-
altre attività formative (in questo caso l’iscritto deve presentare apposita istanza al Collegio corredata da idonea documentazione attestante la partecipazione)
4)
-
corsi e-learning indicati nel sito www.fondazionegeometri.it


Fomazione professionale continua obbligatira

Qualora si partecipi a eventi formativi organizzati da “Terzi Soggetti” che non hanno ottenuto l’accreditamento dal Collegio, l’iscritto può, entro tre mesi, chiedere il riconoscimento dei CFP presentando al Collegio medesimo l’attestato di partecipazione e il programma dell’evento.
Il Collegio, valutata l’attinenza alle discipline tecnico scientifiche pertinenti l’attività del Geometra, potrà riconoscere:

   • 1 C.F.P. per i seminari;
   • 1 C.F.P. ogni 4 ore per i corsi.

È opportuno qui ricordare che la maturazione dei Crediti Formativi Professionali è obbligatoria e gli inadempimenti potrebbero configurarsi come violazione dell'articolo 23, comma b, del Codice Deontologico che recita:
"Il Geometra deve mantenere costantemente aggiornata la propria preparazione
professionale attraverso lo svolgimento e la frequenza delle attività di informazione, di formazione e di aggiornamento secondo le modalità statuite dal Consiglio Nazionale sentiti i Collegi provinciali e circondariali."


Pertanto, l'inosservanza di quanto sopra esposto potrebbe essere causa di provvedimenti disciplinari quali sospensione o, nel caso di reiterazione, cancellazione dall’Albo.

Per quanto concerne la situazione specifica degli iscritti all'Albo Professionale del Collegio dei Geometri di Sassari, si riscontra che a tutt'oggi molti non hanno ancora compreso appieno la modalità con la quale viene gestita la formazione continua.
È opportuno, quindi, chiarire e riassumere meglio alcuni punti.

1) - L'informazione sugli eventi formativi in programma.
L’informativa sugli eventi organizzati dal Collegio, viene effettuata tramite il sito www.geometri.ss.it, le comunicazioni via e-mail di Informa On Line o il servizio postale.
Per essere costantemente aggiornati è necessario che ogni iscritto comunichi il proprio indirizzo e-mail, e che lo mantenga costantemente aggiornato comunicando tutte le successive variazioni.

Le comunicazioni di nuovi indirizzi e-mail o le variazioni di indirizzi esistenti possono avvenire:
   –- presso gli uffici amministrativi del Collegio;
   –- attraverso il servizio di Segreteria On Line;
   –- attraverso il servizio di Informa On Line
Nel caso non si riceva mai nessuna informativa si invitano gli iscritti a contattare il Collegio per chiedere spiegazioni.

2) - Il numero di C.F.P. maturati – visualizzazione del libretto

Per conoscere il numero di C.F.P. maturati e verificare se il Collegio ha provveduto al riconoscimento dei C.F.P. bisogna:
  • collegarsi al sito www.cng.it;
  • entrare nella sezione “Formazione”, nella home page sulla sinistra;
  • in caso di primo accesso inserire come Nome Utente e Password il proprio Codice Fiscale, immediatamente verrà chiesta la modifica della password. Se non si ricorda più la password chiamare in Collegio per provvedere al reset.

3) - Come iscriversi per la partecipazione agli eventi formativi.
Per iscriversi agli eventi formativi organizzati dal Collegio bisogna seguire una delle seguenti modalità:

  a) Se il Geometra è in possesso del Tesserino di Riconoscimento deve:
      • Collegarsi al sito www.isiformazione.it
      • Accedere all’area riservata con Utente e Password indicata nella lettera di accompagnamento ricevuta col tesserino. Se non si
        ricorda più la password chiamare in Collegio per provvedere all'assegnazione di una nuova.
      • Individuare l’evento formativo e iscriversi.
In questo caso per registrare la popria partecipazione all’evento bisognerà semplicemente passare il tesserino nell’apposito dispositivo di rilevazione delle presenze, che in una successiva fase provvederà a "scaricare" i nominativi di tutti i presenti nel database centrale, aggiornando i crediti formativi di tutti i partecipanti.

  b) Se il Geometra non è in possesso del Tesserino di Riconoscimento dovrà registrarsi secondo le vecchie modalità, cioè invio a mezzo fax o e-mail del modulo di registrazione e firma dell'apposito registro nella postazione allestita sul luogo dell'evento per la registrazione dei partecipanti.

4) - Come ricevere il Tesserino di Riconoscimento
Per ricevere il tesserino è necessario consegnare una foto formato tessera, che può essere inviata anche via e-mail in formato JPG all'indirizzo e-mail: formazionecollegioss@tiscali.it
Poiché la ditta produttrice provvede alla realizzazione dei tesserini solo alla ricezione di un quantitativo minimo di 100 foto, si invitano ad inviare la fotografia tutti gli iscritti che ad oggi non hanno ancora provveduto.