INVIO N°: 049/2009 del 16 Novembre 2009
13ª CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A.
- DAL 1º AL 4 DICEMBRE PRESSO LA FIERA DEL LEVANTE A BARI
 
ASITA, è la Federazione delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali.

Le quattro Associazioni scientifiche Federate in ASITA che in Italia, ognuna con le proprie specificità, si occupano di rilevamento, elaborazione, gestione e rappresentazione dell’Informazione Geografica, sono:

- SIFET, Società Italiana di Fotogrammetria e Topografia
- AIC, Associazione Italiana di Cartografia
- AIT, Associazione Italiana di Telerilevamento
- AM/FM/GIS Italia, Automated Mapping/Facilities Management/Geographic Information Systems/Italia


La Conferenza ASITA è un momento di incontro tra ricercatori, operatori, docenti, professionisti, utilizzatori pubblici e privati, enti e imprese operanti nei diversi settori del rilevamento, gestione e rappresentazione dei dati territoriali e ambientali.

L’obiettivo scientifico è di favorire il confronto e l’approfondimento su temi specifici promuovendo una visione multidisciplinare e integrata del settore della Geomatica.

Il crescente interesse maturato nelle precedenti edizioni, 1997 a Parma, 1998 a Bolzano, 1999 a Napoli, 2000 a Genova, 2001 a Rimini, 2002 a Perugia, 2003 a Verona, 2004 a Roma, 2005 a Catania, 2006 a Bolzano, 2007 a Torino, 2008 all'Aquila porta a ribadire la necessità di sviluppare l’Informazione Geo-spaziale con serietà, professionalità e sinergia tra tutte le componenti attive nella Geomatica, senza trascurare la Formazione, elemento basilare per la preparazione di esperti Geomatici capaci e competenti.

Quest'anno sarà la Puglia, nodo nevralgico del commercio e dei contatti politico-culturali con l’Est e il Mediterraneo, sede e crocevia di antiche civiltà, a celebrare la tredicesima Conferenza ASITA.

Attraverso quattro sessioni speciali, ventidue sessioni parallele, ventitrè sessioni poster e cinque workshop, tra gli stand di una enorme esposizione tecnico-commerciale di “ geomatica”, lungo i percorsi della prestigiosa Mostra Cartografica dedicata alla regione che ospita l'evento, scienziati e neofiti, docenti e studenti, tecnici e operatori, aziende di produzione e di servizi troveranno spazi e momenti di crescita culturale, di opportunità comunicative, di scambio di esperienze, di domande e di risposte.
 
 
Al fine di ricevere regolarmente la Newsletter, ricordi di scaricare periodicamente la posta elettronica mantenendo sempre la Sua casella al di sotto del limite massimo di capienza poiché qualora un messaggio di Informa On Line dovesse raggiungere una casella di posta elettronica piena, l’e-mail verrebbe automaticamente restituita al Collegio con la relativa perdita dell’informazione.
Cordiali Saluti da Informa On Line
(Antonello Gaias)